L'accompagnatore

L'accompagnatore

16,00 €  13,60 €
15% sconto

Autore: Peter Drehmanns

Perfino la morte sembra realizzabile oggi.
Ma un suicidio efficiente, eseguito con metodo svizzero, è davvero il massimo che ci possiamo concedere?
O si tratta forse dell’estremo eccesso d’igiene isterica alla quale è disposto a sottoporsi l’uomo contemporaneo?
Leo Zonderland, proprietario di un’agenzia di viaggi, si è specializzato nell’accompagnamento dei cosiddetti “suicide tourists” da Amsterdam a Zurigo. Qui ha sede la fondazione Sententia, che offre all’umanità stanca della vita una via di scampo sottoforma di 15 grammi di pentobarbital sodico.
La signora R., abbandonata dalla psichiatria. Il signor M., impotente. E infine la signora W., igienista dentale inabile al lavoro. Tutti e tre hanno un appuntamento vincolante a Zurigo. Con alta professionalità, Leo Zonderland è pronto a guidarli a destinazione. Partendo a bordo di una sicura e accessoriata Volvo con un singolo passeggero siglato e dotato di dossier al proprio fianco. I loro schivi o fluviali dialoghi, sempre necessari, si alternano nella percezione del guidatore a un delirante flusso di imput stradali, slogan pubblicitari, canzoni e notizie radiofoniche, bersagliando l’imperturbabile Zonderland di inevitabili spunti di riflessione.
Il viaggio di ritorno lo compirà da solo, alleggerito da ingombranti o eteree presenze fisiche e dalle loro spiazzanti ma coinvolgenti personalità.
Insensibile colpevole di volgare favoreggiamento o nobile nocchiero capace di regalare finalmente ai suoi clienti l’agognata ebrezza della vittoria?


Tre personaggi stanchi della vita
e un appuntamento a Zurigo con il suicidio assistito,
scortati dal cinico e professionale Leo Zonderland.
Uno spiazzante e turbolento road novel che sa riflettere
con acuto humour su un tema estremo di scottante attualità.



Autore

Peter Drehmanns (1960), olandese, è scrittore, poeta, critico letterario e traduttore. Laureatosi in Lettere con una specializzazione in Lingua e letteratura italiana e in Letteratura comparata, ha al suo attivo otto romanzi. Numerosi suoi racconti, saggi e poesie sono usciti in antologie e riviste letterarie come De Gids e De Revisor. Nel 1999 ha fondato In’t schip, rivista che raccoglie contributi di artisti e scrittori su imprese impetuose e fallimenti strabilianti. È inoltre autore di cortometraggi in collaborazione con il cineasta Boris Everts.


Recensioni

“Come si conviene a un buon libro, è lo stile che è decisivo qui.
Alternando piacevolmente ironia e sarcasmo e variando
tra tragedia e umorismo nero, Drehmanns realizza un vero
e proprio miracolo psicologico e narrativo.”
– Het Parool

Da inserire:

    ISBN: 978-88-8237-273-6
    Pagine: 272 
    Brossura con bandelle
    Formato: 15x20 cm
    Data di pubblicazione: Maggio 2013
    Tutti i libri dell' autore: Peter Drehmanns
    Collana: Gli Obliqui

Data di inserimento in catalogo: 13.05.2013.

Meridiano Zero. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@meridianozero.info - P. iva 02774391201
Copyright © 2018 Odoya. - Designed by InArteWeb