Sono tutti bravi a morire

Sono tutti bravi a morire

14,00 €  11,90 €
15% sconto

Autore: Niccolò Zancan

Milton Manera è un ex giornalista di cronaca nera licenziato per “giusta causa” in un mondo in cui tutti tradiscono tutti, ma qualcuno di più… Vive tormentato dall’ansia in una piccola casa-ufficio zeppa di vinili reggae, contemplando una scatola intonsa di antidepressivi. Pensa di aver tagliato i ponti con il proprio passato… ma in realtà è come se fosse la sua vita ad aver divorziato da lui.
Eppure Milton ha avuto un’idea geniale per arrangiarsi. Si è inventato un nuovo lavoro, tanto immorale quanto redditizio: il “venditore di alibi”, impeccabile garante della tenuta organizzativa dei tradimenti di un tragicomico circo umano di fobici e facoltosi clienti. È alla consorte dell’avvocato più in grido della città che sta tentando di propinare l’ennesima menzogna professionale, quando l’agghiacciante urlo della donna ribalta ogni prospettiva.
Chi ha ucciso Lisa Rigamonti? E chi altro è morto nello stesso giorno?
Troppe coincidenze sembrano inficiare le verità preconfezionate spiattellate in cronaca dai più untuosi ex colleghi della nera.
Insieme all’affiatatissima Charo – fotoreporter bella, energica, lesbica, punk e sola almeno quanto lui – Milton si lancerà in corse mozzafiato per una città algida e reticente. Fra incendi e avvertimenti, birre rosse e bizzarri informatori, alla ricerca di scomodissime risposte e del brivido adrenalinico regalato dalle vite altrui. Una vera e propria controindagine nelle viscere della città. Dagli alberghi a ore di periferia alle megaville con piscina collinari. Fino a una sperduta cittadina della Romania. E a un molo marittimo dove il cinico Milton troverà il coraggio di fare i conti con la “bestia” che è in lui. Un noir ironico, pulp e poetico sull’etica giornalistica e il valore dell’amicizia.


Lussi sfrenati e miserie impensabili.
Da una città innominata, piena
di contraddizioni,al cuore della Romania.
Per liberare le proprie “bestie” rabbiose
e riconcedersi il gusto di una birra gelata.


Autore
Niccolò Zancan è nato a Torino nel 1971, dove vive con la sua famiglia. Giornalista dall’età di ventiquattro anni, prima a Repubblica poi alla Stampa. Scrive storie di strada, violenza ed emarginazione. A diciassette anni era chitarrista in un gruppo punk di nessun successo. Per più di un decennio la sua password è stata NickDrake. Sono tutti bravi a morire è il suo primo romanzo.

Da inserire:


Data di inserimento in catalogo: 22.05.2014.

Meridiano Zero. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@meridianozero.info - P. iva 02774391201
Copyright © 2017 Odoya. - Designed by InArteWeb