Rabbia a New Orleans

Rabbia a New Orleans

18,00 €  15,30 €
15% sconto

Autore: James Lee Burke

New Iberia, sulla costa della Louisiana, non è certo New Orleans, e Dave Robicheaux, ex tenente della squadra omicidi, non è l’eroe che vuole o deve salvare a tutti i costi l’America, “quell’America immutabile di cui non si può fare a meno”. Lo è stato in un passato che torna nei suoi peggiori incubi notturni, popolati da fantasmi che si aggirano per le strade della Big Easy o sui sentieri del Vietnam: due luoghi in cui lui e l’America hanno sbagliato direzione.
Adesso vorrebbe starsene tranquillo con la moglie Bootsie e la figlia adottiva Alafair, mandando avanti insieme al fido Batist il negozio sul pontile dove affitta barche e materiale da pesca ai turisti, offrendo loro un’ottima colazione a base di gamberi… Ma è in questo mondo sospeso tra terra e acqua, boschi e paludi, che lo raggiunge un nuovo spettro del passato.
Un sommergibile nazista giace sui fondali del Golfo del Messico, al largo della costa di New Orleans. Non aspetta più al varco le petroliere che salpano da Baton Rouge, come mezzo secolo prima, ma continua a irradiare il suo alone malefico. E Dave Robicheaux, che ha cominciato a cercare il relitto quasi per gioco, si troverà a fare i conti con uno psicopatico neonazista che inizia a introdursi nella sua vita alternando la violenza fisica a quella psicologica, fino a portare il protagonista sull’orlo della follia.
James Lee Burke esplora in questo psicothriller i lati più oscuri del profondo Sud americano, dove ribollono fondamentalismi religiosi e fratellanze ariane, anime perse e innocenti condannati alla violenza. E lo fa scavando impietosamente nelle contraddizioni del suo antieroe, portando alla luce la fascinazione per il male e l’attrazione per la violenza che cova dentro ognuno di noi.


Un sommergibile nazista al largo di New Orleans.
Uno psicopatico con nostalgie ariane pronto
a portare Robicheaux sull’orlo della follia.

Un hard boiled visionario e fuori controllo.

In un profondo Sud dove colpevoli e innocenti
sono ugualmente condannati alla violenza.
Senza facili redenzioni.



Autore

James Lee Burke è nato a Houston e cresciuto tra il Texas e la Louisiana, paesi di cui nella sua narrativa racconta la storia sanguinaria e la natura impotente. Insegna Letteratura Americana alla Wichita State University, ma ha lavorato anche come operaio in una compagnia petrolifera, come reporter e come impiegato all’ufficio di collocamento della Louisiana. Reso celebre in tutto il mondo dalla serie del detective Dave Robicheaux – interpretato nel cinema da Alec Baldwin (Omicidio a New Orleans, 1996) e da Tommy Lee Jones (In the Electric Mist - L’occhio del ciclone, 2009) –, è stato candidato al Pulitzer ed è tra i pochissimi ad aver vinto due Edgar Award per il miglior romanzo di crime fiction dell’anno.


Recensioni

“Era dai tempi di Raymond Chandler che nessuno
riscriveva le regole della narrativa di genere con
la maestria di James Lee Burke.
Rabbia a New Orleans spicca dalla sua media,
che è già alta, e costruisce personaggi e atmosfere
con gli echi e le suggestioni che ci aspettiamo dalla migliore letteratura.”
– Jim Harrison

“James Lee Burke non è semplicemente
un autore di crime stories: è il Graham Greene dei bayou…”
New York Daily News

Da inserire:


Data di inserimento in catalogo: 17.10.2013.

Meridiano Zero. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@meridianozero.info - P. iva 02774391201
Copyright © 2017 Odoya. - Designed by InArteWeb