Il santo maledetto su BBC History

Il santo maledetto su BBC History

Recensione apparsa su BBC History, Agosto 2014

Paolo Buchignani
Meridiano Zero pp. 228, euro 13,00


Storico del dibattito polico-culturale tra le due guerre, Paolo Buchignani evoca qui la figura di un intransigente in camicia nera come Marcello Gallian, scrittore, pittore, drammaturgo, protagonista delle più accese battaglie dell’avanguardia novecentesca, prima anarchico e poi fervente mussoliniano.
Tanto “estremo” nelle sue posizioni antimoderate, anticapitaliste e antiborghesi, da far bella mostra tra i cosiddetti “fascisti rossi” e cioè fra i rivoluzionari che, durante il Regime, auspicavano la “seconda ondata”, vissero poi l’esperienza di Salò come un “ritorno alle origini” e nel dopoguerra militarono nella “sinistra” del MSI o nei dintorni del PCI, attraverso la collaborazione al “Pensiero Nazionale”. Gallian, che però non fu repubblichino perché non condivideva la “santa alleanza” con i nazisti, appare un po’ l’emblema di questa strana fauna politico-intellettuale.
Trasfigurandolo letterariamente in Matteo Galati, Buchignani evoca il personaggio, inventando per lui un vago “pentimento”, una testimonianza in prima persona e una scelta monastica a riscatto delle giovanili intemperanze. Ma la “complicità” con il “santo maledetto” resta intatta.


Visualizza la scheda del libro

Visualizza l'immagine dell'articolo

 


Pubblicato: 24.09.2014
Meridiano Zero. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@meridianozero.info - P. iva 02774391201
Copyright © 2017 Odoya. - Designed by InArteWeb