Glaxo su Internazionale

Glaxo su Internazionale

Recensione apparsa su Internazionale il 5 Aprile 2013

di Nina Jäger

La storia del secondo romanzo di Hernán Ronsino comincia dove finisce Operazione massacro di Rodolfo Walsh, un libro-inchiesta del 1957 sull’uccisione di un gruppo di civili compiuta dalla prima giunta militare golpista argentina. Glaxo è raccontato da quattro voci narranti in quattro epoche storicamente molto diverse. I capitoli del romanzo compongono una cronologia invertita (1984, 1973, 1966, 1959) con l’obiettivo di indagare su un mistero che rimane irrisolto fino all’ultima pagina.
Lo sguardo panoramico sulla storia resta abbastanza in ombra, forse perché la scrittura di Ronsino indugia insistentemente sui dettagli. Più di un aspetto della storia rimane nascosto, perché ciascun personaggio nel suo monologo tace alcune verità (lasciando così la possibilità di immaginarle) che si mettono a posto solo con la deduzione a posteriori.
Un po’ come accade con le allusioni ai personaggi del barrio adiacente alla fabbrica Glaxo, che dà il titolo al romanzo. Raccontare la violenza cruda nella lingua di un militare fallito e le minuzie di un mistero di un villaggio operaio in un contesto di repressione, con frasi spezzate che lasciano nel silenzio ciò che è più importante, è una combinazione da cui Ronsino sa trarre profitto.


Visualizza la scheda del libro
Visualizza l'immagine dell'articolo

Pubblicato: 29.07.2013
Meridiano Zero. Via Benedetto Marcello 7, 40141 Bologna, Italy
Tel/Fax +39.051474494 - info@meridianozero.info - P. iva 02774391201
Copyright © 2018 Odoya. - Designed by InArteWeb